torte_salate

Torte salate

Sfoglie, focacce, quiche, tarte tatin e tante altre delizie

Aniko Szabo

Formato: 16,5×24 cm
Pagine: 128
Confezione: brossura con alette
Prezzo: 10,00
ISBN: 978-88-99539-15-3

Indice del libro

  • Introduzione
  • Impasti base
  • Tarte Tatin
  • Pasta sfoglia
  • Crostate
  • Quiche
  • Focacce e…

Veloci da realizzare, buone in ogni momento e bellissime da vedere: le torte salate sanno soddisfare ogni genere di palato. A base di pasta brisée, frolla, pasta pane e sfoglia, le preparazioni del libro vanno dal classico regionale alla ricetta per buongustai.
Le prime testimonianze di torte salate si hanno nel XIII secolo. Possiamo considerarle un’elaborazione del pane perché lo trasformano in “recipiente” per gli ingredienti che l’occasione offre. Da qui l’intrinseca varietà della farcitura che varia in base all’offerta disponibile, alla stagionalità, alla posizione geografica e al gusto. Curiosamente sembra accertato che l’involucro o guscio della torta fosse inizialmente scartato a favore degli ingredienti interni. Solo in epoca più tarda anche il contenitore diviene commestibile grazie a pasta frolla e pasta sfoglia. Le storie e gli aneddoti sulle torte salate sono numerosi così come le ricette che la tradizione ci tramanda. Una prima sistematizzazione la si trova già nel 1570 grazie a Bartolomeo Scappi. Nonostante siano trascorsi diversi secoli e la tradizione si sia ampliata con geniali scoperte e nuovi sapori il principio resta: la torta salata è un fragrante scrigno che custodisce golose bontà.

Della stessa collana
copertina_cereali_new
copertina_pesce
ricetter_tradizione_cover